Banda ultra larga nelle aree disagiate di Puglia, Calabria e Sardegna con Open Fiber

Open Fiber si è aggiudicata il terzo bando di gara Infratel al fine di costruire la rete pubblica per la banda ultra larga nelle aree bianche di Puglia, Calabria e Sardegna. Open Fiber interverrà nelle aree a fallimento di mercato dei tre lotti nelle quali gli operatori non hanno un interesse ad operare e si occuperà di progettare e gestire la rete attiva e passiva di accesso che fornirà agli utenti finali servizi a 100Mbps in download e 50Mbps in upload, per il 70% delle unità immobiliari nei ClusterC, e pari a 30Mbps in download e 15Mbps in upload le restanti unità immobiliari dei clusterC e per quelle del clusterD.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0